Fumo e Ipertensione danneggiano la Spalla

Fumo e Ipertensione danneggiano la Spalla

30 Marzo 2015 NEWS Rottura della Cuffia dei rotatori 0

Danni del fumo sulla Spalla

Il fumo danneggia i tendini della spalla. E’ questo il risultato di un nostro studio pubblicato dal Prof. Dott. Stefano Gumina sulla principale rivista scientifica di chirurgia di spalla e gomito, il Journal of shoulder and elbow surgery.

Per la prima volta abbiamo dimostrato che i consumatori di sigarette rischiano  danni severi alla Cuffia dei Rotatori in misura maggiore rispetto al del resto della popolazione non fumatrice.

La Cuffia dei Rotatori è una struttura importante per compiere alcuni movimenti degli arti superiori, in particolare quelli al di sopra della linea dell’orizzonte. Sono traumi frequenti soprattutto negli sportivi che praticano discipline dove la spalla è sollecitata, ad esempio i tennisti o i lanciatori.

In un articolo pubblicato dal Corriere della Sera, il Prof. Dott. Stefano Gumina – responsabile dell’ambulatorio di chirurgia della spalla e del gomito del policlinico universitario Umberto I e delegato nazionale della società europea che raccoglie i maggiori specialisti internazionali della chirurgia di Spalla e Gomito – ha sottolineato l’importanza di questa scoperta:

«Per noi è un’informazione molto importante. Potremo raccomandare ai pazienti che hanno già avuto danni di minore entità ai tendini della spalla di eliminare il tabacco per non incorrere in danni ulteriori e dunque evitare l’operazione. 
Abbiamo inoltre concluso che i fumatori con ipertensione hanno maggiori possibilità di sviluppare una rottura dei rotatori della spalla. Non solo, aumenta il rischio di andare incontro a rotture di grandi dimensioni».
 

Spalla dolorosa Prof. Gumina

 

Lo studio ha messo a confronto due gruppi di circa 400 pazienti con lesioni alla spalla. Abbiamo potuto concludere che i fumatori hanno lesioni alla spalla più gravi a causa di un problema di microcircolo venoso che in queste persone è ridotto a livello periferico.

La spalla è infatti una delle zone scarsamente vascolarizzata per natura: se viene a mancare ossigeno va incontro al progressivo assottigliamento dei tendini.

Si tratta di incidenti dalle conseguenze che si ripercuotono in modo sensibile nella vita quotidiana. Col rischio di dolori di intensità marcata, difficoltà a dormire, impossibilità di svolgere attività sportive e lavorative.

Guarda la presentazione del Prof. Dott. Stefano Gumina dello studio sui danni del fumo ai tendini della Spalla alla trasmissione “Uno Mattina” su Rai Uno.